Siderno come nei peggiori bassifondi?

Lun, 03/07/2017 - 17:18
Di seguito la segnalazione di un nostro lettore

"A quanto pare non si può più stare tranquilli nemmeno nel fare una passeggiata o aspettare il pullman. Capita, infatti, che lungo le strade principali di Siderno, di giorno, ci si imbatta in individui di dubbia moralità e affatto raccomandabili. Il riferimento è a una strana coppia: una donna sulla sessantina e il figlio di 40 anni circa. I due, passeggiando con fare disinvolto, attirano l'attenzione delle ragazze dai 13 ai 30 anni chiedendo loro di diventare la "sposa" dell'uomo. Nel peggiore dei casi c'è persino la possibilità che la richiesta sia ancora più spinta e rivolta in vernacolo: «Jiamu a 'ncuna vanda u futtimu?» (la traduzione nella nostra lingua madre mi sembra superflua). A questo punto la domanda sorge spontanea: quanto conviene aggirarsi da soli per le vie della città?"

Rubrica: 

Notizie correlate