Da Platì "Liberi di ricominciare" per spingere i radicali alla volata finale

Gio, 05/09/2013 - 19:44
Presenti affiancheremo il tour calabrese dell'on. Rita Bernardini

Il movimento Liberi di Ricominciare annuncia l’adesione ai quesiti referendari proposti dai Radicali per la riforma della giustizia, non limitandosi a un solo appoggio politico.

Sabato mattina, infatti, il Presidente Paolo Ferrara insieme al suo vice Rosario Sergi e dirigenti provinciali affiancheranno – a bordo del loro camper adibito ad ufficio mobile – il tour calabrese dell’on. Rita Bernardini accompagnata da Gianpaolo Catanzariti e Giuseppe Candido, per sollecitare la raccolta delle firme per i referendum proposti dagli stessi radicali.

Infatti, in concomitanza con il digiuno contro la guerra chiesto da Papa Francesco, per la giornata di sabato 7, rilanciato da Marco Pannella nelle 206 carceri italiane sino a lunedì 9, si terranno alcune iniziative in Calabria. Proprio da Platì (RC) il movimento Liberi di Ricominciare vuol contribuire alla volata finale necessaria al raggiungimento della soglia delle 500.000 firme.

Alle ore 10:00 di sabato presso la Piazza Marconi (di fronte Palazzo Furore) Liberi di Ricominciare terrà una conferenza stampa insieme all’on. Rita Bernardini, a Gianpaolo Catanzariti dei  Riformisti Italiani e Giuseppe Candido  dei Radicali per illustrare i quesiti referendari. Seguirà l’inaugurazione di un gazebo allestito alla raccolta firme.

Nel pomeriggio si proseguirà verso Lamezia Terme dove dalle 17:30 si farà tappa sul Corso Numistrano insieme anche a Giovanna Trovato e Sabatino Savaglio.

*Il Presidente

 

Autore: 
Paolo Ferrara
Rubrica: 

Notizie correlate