Cesare, ci sei?

Dom, 04/08/2019 - 16:20

Dopo le elezioni amministrative del 26 maggio che hanno sconvolto l’organigramma dell’associazione dei sindaci, il 25 giugno si è svolta la prima riunione convocata dal sindaco anziano Cesare De Leo per far ripartire il governo dei sindaci. La riunione doveva individuare tramite una serie di colloqui i possibili nominativi da proporre in assemblea per l’elezione dei presidenti del comitato e della stessa assemblea. Ci aspettavamo dopo quella convocazione una scelta rapida che portasse questa associazione a essere operativa prima dell’estate, invece non abbiamo avuto più notizie, né colloqui, né convocazioni. Io stesso avevo sollecitato una scelta rapida per iniziare ad affrontare una serie di problematiche che bloccano ulteriormente questo territorio abbandonato da tutti: dalla Città Metropolitana - che ha nominato un delegato per la Locride, Caterina Belcastro sindaca di Caulonia, accusata pesantemente in assemblea per la sua completa assenza - e dal governo nazionale. Ora che un altro mese è passato e tutto sembra caduto nell’immobilismo più assoluto chiediamo al sindaco anziano: Cesare ci sei?

Autore: 
Rosario Vladimir Condarcuri
Rubrica: 
Tags: 

Notizie correlate